L’AVVENIRE RIPERCORRE I SUCCESSI DI EDOARDO FREDDI

Il quotidiano racconta brevemente la storia del nostro Ceo e della sua azienda.

Laurea in Economia, master in food and beverage management, analista in AB InBev Italia, 9 anni fa Edoardo inizia a seguire aziende della sua terra, l’area del Garda”.

Il nostro Ceo 9 anni fa, infatti, ha deciso di seguire l’esempio della sua famiglia: aprire una sua società nel settore food and beverage con un core business orientato allo sviluppo del business. Partendo da alcune cantine del Lago di Garda, nel giro di pochi anni è riuscito ad ampliare il suo portfolio per arrivare ad oggi a gestire 37 cantine in esclusiva. Grazie alle sue intuizioni geniali e alla sua expertise, Edoardo nel 2020 ha generato un fatturato da 55 milioni di euro e commercializzato 28 milioni di bottiglie. “Un trend costante dalla nascita nel 2012 per quella che oggi è la prima azienda italiana di export management del vino”.

Uno dei nostri punti di forza, che ha contribuito alla nostra crescita e successo, è il cross-selling: pluralità di prodotti e aziende rappresentate nell’offerta a garantire la massima incisività e non un unico posizionamento. Ciò permette di dialogare con i più significativi attori del settore e nel captare le nuove tendenze.

Nell’articolo, poi, si parla delle performance del 2020, anno caratterizzato da una pandemia mondiale che ha creato non pochi problemi. Si è, infatti, assistito all’arresto del settore Horeca e delle fiere. Questa situazione ha comportato un calo del 20% solamente per le aziende focalizzate sull’on-trade, mentre quelle con strategie diversificate hanno incrementato le loro vendite e fatturato. “Le attività online sono state sdoganate e sono risultate essenziali. L’off-trade ha conseguito numeri importanti”.

Nel 2021 Edoardo punta a far crescere ulteriormente la sua azienda: recentemente ha preso nuovi collaboratori, ha aperto nuovi uffici e partnership in Asia e USA. Il nostro Ceo ha, inoltre, inserito nuove aziende nel suo portfolio, come Zai: startup veronese che produce vino biologico in lattina.

Per favore ruota cellulare in modalità portrait